Gruppo Storico Arcieri Harcourt a Torino Comics

Il Gruppo Storico Arcieri Harcourt allestirà nell‘area medievale di Torino Comics un campo con tenda e banchi dove svolgeranno attività di costruzione archi, frecce e giochi. Saranno inoltre presenti attrezzature di vita quotidiana medievale. Sarà visibile al pubblico una macchina di artiglieria meccanica costruita dagli Arcieri Harcourt.
Saranno effettuate inoltre dimostrazioni di tiro con l’arco.

Una lunga storia di arcieri

Gli Harcourt nascono nel 1988 con la fondazione della Compagnia Arcieri Harcourt, associazione affiliata alla Federazione Italiana Tiro con l’Arco; in pochi anni raggiunge un centinaio di iscritti con soddisfazioni agonistiche di rilievo (con archi moderni).
Già allora era forte la passione per la storia medioevale. Il nome “Harcourt” deriva da una famiglia vissuta a Fiano Torinese nel ‘400.
Nel 1993 un piccolo gruppo di sei persone decise di dar vita a questa passione per la storia e l’arte dell’arco medioevale. Nasceva così il Gruppo Storico Arcieri Harcourt (gruppo di ricerca e ricostruzione storica medioevale) con maggior riferimento alla figura dell’arciere.
La ricerca e la ricostruzione non si limitò solo ad archi e frecce ma anche ad abiti, attrezzature, armi, suppellettili, giochi, strumenti musicali e tutto ciò che poteva servire nella vita quotidiana ad una persona vissuta tra il XIII e XIV secolo.

Nel 2002/2003 è stata ricostruita un spingarda, macchina di difesa a traiettoria bassa del XIV secolo.

Oggi l’associazione è in grado di allestire un campo di circa novecento metri quadri con cinque tende (filologiche), una ventina di persone tra uomini donne e bambini (più animali) dei quali molti arcieri esperti e tutti in grado per ciò che gli compete di dar vita al campo, chi a cucinare e preparare ricette medioevali, chi a costruire attrezzature, chi ad allenarsi con l’arco e la spada improvvisando piccole sfide oppure giocare e, dove il posto lo consente, dare dimostrazioni di tiro con macchine di artiglieria meccanica(tutte le attrezzature usate sono costruite dal gruppo).

Nel 2009 il gruppo viene premiato come miglior allestimento campo (tende, costumi e attrezzature) al Concorso Nazionale dedicato dal comune di Sparone ai gruppi storici da una giuria di scrittori, storici e archeologi e anche dalla giuria popolare.

Gli Harcourt, gruppo conosciuto in tutta Italia e anche all’estero, sono stati tra i primi a far rivivere la figura dell’arciere medioevale usando archi e frecce costruiti con materiali e fattura consoni al periodo rappresentato e a scoccare le suggestive frecce infuocate. Per questo motivo nel 2003 all’associazione è stata richiesta una consulenza dalla Repubblica Dominicana da parte degli organizzatori della prima edizione de “L’Isola dei Famosi” in onda sulla Rai, per un supporto alla costruzione di frecce infuocate da usare in un gioco durante una puntata senza che queste si spegnessero.

sito web: www.arcieriharcourt.it