Le iniziative di GoArtFactory a Torino Comics

Anche quest’anno il movimento artistico Go Art Factory partecipa a Torino Comics con una serie di iniziative volte a “portare l’arte tra la gente”, fuori dai luoghi convenzionali ad essa adibiti, in linea con la propria mission.

A Torino Comics saranno esposte più di 100 opere a tema realizzate da una quarantina di artisti. Nell’area cosplay ci saranno 6 set fotografici, realizzati da 18 artisti di GoArtFactory, che rappresenteranno: Star Wars, Gotham, Avengers, Il villaggio della foglia,  il Castello delle fiabe,  Game of thrones. I set sono realizzati interamente a mano libera su pannelli di circa due metri d’altezza per un totale di 36 pannelli (6 per ogni set).

Inoltre, a fare da trait d’union tra il mondo del gioco, l’arte e l’ attenzione all’ambiente, saranno allestite due installazioni dell’artista Osvaldo Neirotti realizzate su due alberi di ulivo: “Cuore di Lego” e “Solo”. Le installazioni vogliono sensibilizzare le persone sul delicato tema ambientale e fanno parte di un progetto che vedrà impegnato Neirotti nei prossimi anni a venire.

GoArtFactory

Il movimento GoArtFactory nasce con l’idea di portare l’arte alla gente, attraverso la collaborazione e l’integrazione di diverse forme artistiche quali pittura, musica, scultura, teatro etc, e di dare la possibilità alle aziende, alle istituzioni, agli enti di avvicinare i cittadini e le comunità cui essi fanno parte. L’obiettivo dei fondatori Giorgio Bolognese e Osvaldo Neirotti è di creare una rete artistica di nuova concezione dove l’arte diventa protagonista mostrandosi come mezzo di comunicazione e unione, di confronto e di innovazione. Il movimento attualmente conta più  di 400 artisti sparsi in tutta Italia tra pittori, scultori, cantanti, fotografi, attori, musicisti e showman.